digiuno-di-24-ore

Digiuno di 24 ore

Nonostante la sua recente crescita in popolarità, la pratica del digiuno è conosciuta da secoli e gioca un ruolo chiave nel raggiungimento del benessere in tante culture e religioni. Il digiuno, definito come l’astinenza da cibo o anche liquidi per un certo periodo di tempo, può essere approcciato in diversi modi. Di solito molti tipi di digiuno vengono effettuati su un periodo di 24-72 ore, ma possono andare oltre come nel caso del digiuno di cinque giorni. La pratica del digiuno mostra diversi benefici, da una riduzione del peso a funzioni cerebrali migliorate. È quindi possibile digiunare per un giorno intero? E quali sono gli effetti sul corpo?

digiuno-di-24-ore
Photo by Fancycrave.com from Pexels

Cosa dice la ricerca

Digiunare 24 ore significa proprio astenersi dall’introduzione di cibo o anche bevande per almeno 24 ore. Uno studio pubblicato nel 2005 sul The American Journal of Clinical Nutrition ha mostrato che digiunare per 24 ore un giorno sì e uno no ha aiutato un gruppo di uomini e donne non-obesi a perdere una media del 2.5 percento di perso corporeo su un periodo di tre settimane. Comunque, è importante notare che il digiuno a giorni alterni può avere risultati differenti dal digiuno di 24 ore una volta a settimana considerando il differente introito calorico.

Ragioni per digiunare un giorno intero

Secondo la dietista Susie Burrell, iniziare a digiunare regolarmente potrebbe essere la chiave per il mantenimento del peso. “Mentre il digiuno non è un concetto nuovo – tanti gruppi religiosi e culturali lo hanno usato per migliaia di anni-, stiamo ancora capendo i potenziali benefici che esso offre,” dice Susie nel suo blog. “Una cosa che sappiamo per certo, è che digiunare regolarmente è una buona cosa per tutti noi”.

Ecco quindi alcune ragioni per digiunare 24 ore.

#1: Ormoni resettati

Gli ormoni possono avere un effetto negativo sul nostro peso, soprattutto nel caso di uno sbilanciamento. “Mentre la perdita di peso è collegata al digiuno, quando digiuniamo a migliorare sono in realtà i nostri markers – colesterolo, glucosio, insulina e pressione sanguigna,” continua Susie.

“I livelli controllati di questi markers nel lungo periodo sono associato ad un minor rischio di malattie croniche come diabete di Tipo 2, malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.”

#2: Ci ricorda qual è la vera fame

D’inverno, è innegabile affermare che molti di noi si gettano nei comfort food e mangiano in maniera spropositata.

“Attualmente, l’essere umano mangia raramente per fame, ma lo fa piuttosto per stanchezza, noia o perché altre persone lo stanno facendo.”

Rimuovere l’introduzione di calorie per almeno 24 ore ci aiuta a ricordare qual è la sensazione naturale di fame, e ci permette di ritrovare il naturale rapporto con il nostro cibo.

#3: Ci aiuta a mangiare meno

Negli ultimi 10 anni, la grandezza delle nostre porzioni è drammaticamente aumentata e molti di noi stanno per questo diventando obesi o sovrappeso. “È giusto dire che molti di noi mangiano troppo ogni giorno”, afferma Susie.

 “Un digiuno regolare è un modo semplice per ricordarci quanto stiamo in realtà mangiando e di quanto poco cibo abbiamo in realtà bisogno per sopravvivere.”

#4: Bilancia l’introito calorico degli altri giorni.

Per alcuni usare gli alimenti nel modo giusto è stranamente difficile, specialmente se non si sa come il cibo sia stato preparato. Specialmente in momenti di socialità, alcuni tendono a consumare una quantità innaturale di calorie.

“Anche se possono esserci dei giorni in cui si mangia andando oltre le naturali quantità necessarie per il corpo, fare almeno un giorno o due a digiuno aiuta a bilanciare quel danno che è stato fatto al nostro organismo,” dice Susie.

#5: Ci riporta al peso naturale

Alcuni, fortunatamente una minoranza, vedono l’inverno come un periodo di inevitabile aumento del peso. In realtà si può tranquillamente arrivare tranquillamente ad un livello di peso naturale senza troppe diete.

“Uno dei migliori risultati del digiuno regolare – e specialmente quello di 24 ore – è quello di perdere addirittura 1 o 2 kili in maniera diretta e sicura”, conclude Susie.

Credits: livestrong.comdailymail.co.uk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *